Renata Massa | Video Conferenza

pubblicato in: Renata Massa | 0

.

Esplora Adesso in questa Video Conferenza

della dott.ssa Renata Massa

,


.

 

Renata Massa | Video Conferenza

.

con la dott.ssa Renata Massa su: “Lo spettacolo Barocco nella Pietra: l’altare della Madonna della Provvidenza in S. Lorenzo a Brescia”

 

 

Ecco la Video-Guida per trasformare una visita nei luoghi di arte della tua città, in un momento sublime ed incantato, ricco di emozioni, ammirando lo splendore della pietra nell’arte, per non farsi trovare impreparati ed evitare di trovarsi in difficoltà di fronte alle meravigliose opere d’arte che destano meraviglia e stupore per la sua bellezza.

 

.

Scorri le Slide delle Immagini

(click su freccia bianca).

 

 

.

 

 

.

Una straordinaria panoramica della Pietra nell’Arte Bresciana.

.

Decorazioni e tecniche, botteghe e maestri nel Seicento e Settecento.

.

Lo spettacolo Barocco nella Pietra “la Chiave Segreta” per decifrare  il fascino misterioso della Pietra nell’Arte Bresciana che molti ignorano.

.

 

 

 

Renata Massa Storico dell'Arte

 

.

 

Lo Strano Mistero della Pietra nell’Arte Bresciana…

.

Ricordi come ti spiegavano la storia dell’arte a scuola?

.

Raccontata in quel modo era come suonare una sola nota al pianoforte.

Descrivendo la Pietra nell’Arte Bresciana con il mio approccio è come suonare una melodia.

.

Seguire la mia Chiave di lettura equivale in realtà ad ascoltare una intera orchestra.

.

Con un approccio coinvolgente, ho avuto il coraggio di prendere un punto di debolezza e trasformarlo in un punto di forza.

.

Più che la fredda ricostruzione storica, vale il modo di raccontare, a tratti inconsueto, per conoscere molto senza accorgersene. 

.

Fare leva sul Fascino della Pietra nell’Arte Bresciana è talmente semplice ed ovvio.

Tra i generi decorativi, che descrivo, la “pittura di pietra” eguaglia in qualità e perfezione il commesso fiorentino e con la mia chiave di lettura, oggi  suscito la tua meraviglia per la suggestione illusionistica del suo repertorio naturalistico.

.

La forza suggestiva di quest’arte, ben lungi dall’essere perduta nel passato, ispira ancora oggi la creatività dei nostri stilisti, come per esempio dimostra il recente allestimento della vetrina milanese di Dolce & Gabbana, chiaramente ispirata al cosiddetto mosaico fiorentino.
.
 
 
Chi mai direbbe che questo mondo di forme antiche può possedere ancora oggi per noi delle straordinarie valenze di attualità ed essere immesso nel flusso della creatività contemporanea?
.

Renata Massa